Area riservata
DELLAS
Avatar
Area Riservata

L'accesso a quest'area è riservato. Richiedi username e password per accedere.

Reset My password - Remind Me My username

Username
Password
Remember me
Main menu

Note-legali

Condizioni di vendita

Scarica il PDF per:

1. Validità delle condizioni generali di vendita

1.1 Tutte le vendite e forniture di prodotti (i “Prodotti”) di DELLAS S.P.A. si intendono effettuate alle condizioni generali di vendita predisposte da DELLAS S.P.A. (il “Venditore”) ed ogni trasmissione di ordini comporta la loro integrale accettazione da parte dell’acquirente (“Acquirente”).

1.2 Eventuali deroghe alle Condizioni Generali di Vendita avranno valore solo se espressamente approvate per iscritto dal Venditore. Salvo patto contrario per iscritto le presenti condizioni generali di vendita prevalgono sempre sulle eventuali condizioni generali di acquisto dell’Acquirente, indipendentemente dal momento del loro invio all’acquirente e/o dalla ricezione delle condizioni generali di acquisto da parte del Venditore.

2. Ordinazioni e conferme d'ordine

2.1 Le richieste di fornitura inoltrate al Venditore hanno valore di proposte contrattuali e sono irrevocabili da parte dell’Acquirente per un periodo di 60 giorni.

2.2 Il Venditore, ricevuta la richiesta di fornitura, provvederà ad inviare propria conferma d’ordine contenente tutti i patti contrattuali, con richiesta di restituzione di copia della stessa firmata per accettazione da parte dell’Acquirente. Il contratto si intenderà perfezionato solo con la ricezione da parte del Venditore di copia della conferma d’ordine firmata per accettazione dall’Acquirente.

2.3 In caso di revoca dell’ordine, ovvero di variazione o annullamento anche parziale dello stesso da parte del proponente, nel termine di 60 giorni indicato, il proponente sarà tenuto al pagamento di una penale pari al 20% del valore totale delle merci di cui all’ordine annullato, salva la risarcibilità del danno ulteriore. Resta inteso che il Venditore rimarrà sempre libero di accettare o rifiutare gli ordini e che in caso di mancata accettazione di uno o più ordini il proponente non potrà richiedere il risarcimento dei danni per alcun motivo.

3. Oggetto della fornitura

3.1 La fornitura comprende solamente i Prodotti e le prestazioni specificate nella conferma d'ordine di DELLAS S.P.A.; ogni prestazione aggiuntiva sarà oggetto di specifico accordo per iscritto e verrà conteggiata a parte.

4. Prezzi

4.1 Salvo condizioni particolari da provarsi per iscritto, i prezzi di vendita si intendono, salvo diverso patto scritto, franco deposito del venditore (“Ex Works”), non comprendono i costi di imballaggio e sono al netto di imposte e tasse.

4.2 Salvo diverso patto scritto, il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni dalla fatturazione.

5. Consegna e trasporto

5.1 I termini di consegna si intendono approssimativi a favore del Venditore e non sono mai essenziali.

5.2 L’Acquirente prende atto che l’eventuale ritardo nella consegna della merce rispetto alla data indicata, seppur in modo approssimativo, non potrà mai dar luogo a danno risarcibile.

5.3 In ogni caso la consegna è subordinata all’esecuzione puntuale dei pagamenti convenuti e già scaduti.

6. Pagamenti e riserva di proprietà

6.1 I pagamenti dovranno essere eseguiti alla consegna della merce, solo ed esclusivamente al Venditore o ai mandatari a ciò espressamente autorizzati dal Venditore, salvo che il contratto o la conferma d’ordine non indichino espressamente modalità di pagamento diverse.

6.2 Sino all’integrale pagamento del prezzo i Prodotti venduti rimangono di proprietà del Venditore, che potrà in ogni momento reclamarne la restituzione.

6.3 In caso di mancato pagamento anche parziale alle scadenze pattuite, per il solo effetto del mancato pagamento e quindi senza necessità di messa in mora, in applicazione della vigente normativa:

  1. decorreranno a favore del Venditore, dalla data prevista per il pagamento e sino al saldo effettivo, interessi di mora al tasso fissato dal combinato disposto degli artt. 4. e 5.1 del D.Lgs. nr.231/2002 relativo alla lotta contro i ritardi di pagamento nelletransazioni commerciali, o al tasso fissato in eventuali norme che in futuro siano applicabili.
  2. Il Venditore potrà interrompere immediatamente ogni ulteriore fornitura anche se relativa ad altri contratti;
  3. l'Acquirente dovrà ritenersi decaduto dal beneficio del termine, con conseguente diritto per Il Venditore di richiedere immediatamente il pagamento dell'intero credito nei suoi confronti per tutte le forniture eseguite e non ancora saldate.

7. Garanzia e contestazioni

7.1 Il Venditore garantisce la qualità dei propri prodotti e la loro esenzione da vizi. La garanzia si intende limitata alla corrispondenza dei segmenti o perline diamantate ed alle caratteristiche precisate nella propria offerta o nella propria conferma d’ordine, nonché all’esecuzione a regola d’arte delle saldature o montaggio dei segmenti o perline diamantate sui ai supporti d’acciaio. Il cavo metallico di supporto del filo diamantato può essere soggetto a rottura per cui il Compratore è tenuto ad operare seguendo le raccomandazioni d’uso fornite dal Produttore dell’utensile, dal produttore della macchina e le relative norme che tutelano la sicurezza degli operatori mantenendo le adeguate distanze dall’utensile quando lo stesso è in movimento.

7.2 L’Acquirente è tenuto a controllare la corrispondenza dei Prodotti consegnati con quelli ordinati e a verificare che gli stessi rispondano alle caratteristiche contrattuali pattuite, provvedendo a denunziare eventuali mancanze e/o vizi con comunicazione a mezzo email o fax, con allegata copia del documento di consegna della merce sottoscritta dal vettore, entro e non oltre 8 giorni, a pena di decadenza, dalla ricezione della merce.

7.3 Il Venditore non garantisce alcun uso particolare delle merce venduta. L’impiego degli utensili diamantati sul macchinario del compratore avviene ad esclusiva responsabilità di quest’ultimo, con esonero del Venditore da qualsiasi responsabilità, per quanto attiene alla velocità ed ai risultati di taglio realizzati dall’insieme macchinario-utensili

7.4 In ogni caso la responsabilità del Venditore per l’eventuale presenza di vizi o mancanza di qualità sarà limitata all’obbligo di sostituire in termini ragionevoli i prodotti che risulteranno effettivamente viziati e/o privi delle qualità contrattuali, con espressa esclusione di risarcibilità di qualsiasi ulteriore voce di danno, anche connessa a danni derivanti da impiego degli utensili sui macchinari, anche per danni ai dipendenti o a terze persone, al materiale lavorato o altri beni.

7.5 La denuncia del vizio dovrà essere accompagnata dalla contemporanea messa a disposizione del materiale difettoso, con indicazione di dove esso possa essere visionato.

7.6 Nel caso di presenza di difetto accertato, il Venditore provvederà, a sua scelta, al rimborso di parte del prezzo di vendita o alla sostituzione del materiale, senza oneri per l’Acquirente.

7.7 La garanzia viene prestata a condizione che il prodotto venga utilizzato secondo le istruzioni e direttive tecniche di DELLAS S.P.A. e avrà durata di 12 mesi a partire dalla data della consegna del prodotto.

7.8 E’ esclusa qualsiasi responsabilità del Venditore per danni o infortuni derivanti da qualsiasi incidente che si possa verificare a seguito dell’impiego dei Prodotti.

8. Resi

8.1 Il Venditore non accetterà, per alcun motivo o titolo, resi di Prodotti.

8.2 Gli unici resi che potranno essere accettati saranno quelli relativi alla merce viziata, purché la contestazione sia pervenuta nei termini e con le modalità indicate nell’art. 7.

9. Legge applicabile e foro competente

9.1 I contratti di vendita e fornitura di servizi saranno regolati dalla legge italiana e dalla Convenzione di Vienna del 1980 sulla vendita di beni mobili. Per qualsiasi controversia tra le parti relativa alla conclusione del contratto, alla sua interpretazione, esecuzione o risoluzione, sarà esclusivamente competente il Foro di Verona, con espressa esclusione di ogni altro foro eventualmente competente. Il solo Venditore avrà anche facoltà di rivolgersi al Foro del luogo in cui ha sede o ha la residenza l’Acquirente.

Ai sensi degli art. 1341 e ss. C.C., si approvano specificamente le seguenti previsioni: 2. Ordinazioni e Conferme d’Ordine; 5 Non essenzialità dei termini di consegna; 7. Garanzia e contestazioni; 9 legge applicabile e foro competente.

01 Ottobre 2015